LEAVES

Concept: Marco Giusti, Giuliana Rienzi, Gaia Saitta, Benedetto Sicca 

mise en scene: Gaia Saitta et Benedetto Sicca

scenografia: Giuliana Rienzi

luci: Marco Giusti

suono: Tom Daniels

video: Valentina Summa

costumi: Frederick Denis

con: Vijaya Bechis Boll e PierGiuseppe Di Tanno

con la gentile partecipazione de la Chorale de Schaerbeek ditretta da Valery Demare

Produzione: Les Halles de Schaerbeek

in coproduzione con: If Human e LUDWIG - officine di linguaggi contemporanei

organizzazione: SeventySeven - Bram Smeyers

 

 

Leaves. The waiting for (tappa di viaggio)

 

Leaves è un dispositivo che vi condurrà dal seminterrato di Les Halles, alla petite Halle, passando per le loges

Leaves si presenta come luogo generatore, espositore e trasmettitore di incontri. 

Leaves è parte del progetto Habiter le temps d'un reves - Abitare il tempo di un sogno. 

Il progetto Leaves nascerà nella sua interezza nel 2017. 

 

con: Serge Aimé Coulibaly, collectif If Human, LOG (Samuel Lefeuvre en Florencia Demestri), Garage 29 e molti altri

 

Habiter le temps d'un rêve - Abitare il tempo di un sogno

 

Terza edizione di una manifestazione pilota creata per les Halles, i Salons reinventeranno le strutture e rinnoveranno i codici associati allo spettacolo dal vivo. Per vivere veramente les Halles!

 

Come in tutti i saloni, il visitatore camminerà dentro un dispositivo globale che si estende su un vasta fascia oraria. 

Rimane il tempo che vuole indugia dove vuole. 

Alcuni artisti interverranno, ma in un ambiente che eccede le loro proposte, o le contestualizza in linea con gli argomenti che riguardano direttamente questioni sociali.

Habiter le temps dun reve